Come realizzare una cintura in pelle


È un oggetto che la maggior parte di noi usa ogni giorno e vale la pena considerare di crearne uno tuo.

In questo tutorial sulla cintura in pelle, ti accompagno attraverso l’intero processo, passo dopo passo, con foto e spiegazioni molto dettagliate. Con pochi semplici strumenti e un tagliapelle, puoi creare la tua cintura di pelle in pochissimo tempo … beh, forse un’ora o due con un po ‘di pratica. Passiamo ad esso:

Per prima cosa, vorrai scoprire la dimensione della cintura necessaria. Il modo più semplice per farlo è prendere una cintura che già possiedi, indossarla, fissarla nel foro della tua cintura preferita e misurare il tutto. In questo tutorial, inizierò da zero. Per fare questo, è necessario misurare intorno ai fianchi dove si sarebbe effettivamente posizionata la cintura, con il metro a nastro contro la pelle. Registra quella misurazione e salvala per dopo.

COME REALIZZARE UNA CINTURA IN PELLE E GLI STRUMENTI DA UTILIZZARE

Nel mio kit di attrezzi per la fabbricazione di cinture, utilizzo quanto segue da sinistra a destra: lama di rasoio, righello a filo diritto (più lungo è meglio è), cacciavite, punzone per cinturino (lungo 1 pollice), smussatrice per bordi (misura 3), taglierina per cintura, perforatore , taglierino per cintura (o forbici) e sopra il metro.

Per quanto riguarda i materiali, andrà bene qualsiasi pezzo di pelle conciata al vegetale lungo 8-9 once (questo è il tipo che puoi tingere e con cui puoi lavorare davvero). Oh, e ti consigliamo di scegliere la fibbia della cintura (la larghezza determinerà la larghezza della cintura) e il tuo metodo per fissare la fibbia e il passante della cintura.

Puoi usare 20 scatti di linea come ho fatto per una fibbia della cintura rimovibile o rivettare tutto a posto per un accessorio permanente.

Ora dobbiamo creare un bordo dritto sulla pelle per supportare il taglia cintura. Stendi la pelle piatta, segna una lunga linea retta su un lato, circa 45 pollici per la vita che misura 32 pollici. Aggiungi un pollice per ogni pollice più grande del girovita. Taglia quella linea retta con il tuo rasoio.

Ad ogni estremità del tuo taglio, fai un taglio perpendicolare; questo consentirà alla taglierina della cinghia di entrare e uscire dalla pelle.

Sul taglierino per cinturini, regola prima la manopola dello spessore in modo che la pelle da 8-9 once vi entri dentro. Quindi imposta la larghezza a tuo piacimento. Sulle mie cinture le faccio tutte larghe 1 1/4 di pollice, questo si adatta alla particolare fibbia della cintura che includo con loro.

Premere il lato dritto della pelle contro la taglierina della cintura e inserire lentamente la pelle nella taglierina. Assicurati sempre che il lato della pelle sia premuto contro la taglierina in quanto questo farà un buon taglio parallelo.

Una volta che la pelle esce dall’altra estremità della taglierina, afferrala con la mano libera e aiutala a tirare, mentre tira la taglierina verso di te. Fai questo passo lento e piacevole. Ogni volta che cercavo di accelerare le cose, mi ritrovavo con un lungo pezzo di pelle tagliata che variava in larghezza ed era inutilizzabile. Quando rovini una cintura, è un po ‘di pelle inutilizzabile!

In primo piano sono le mie opzioni hardware. A sinistra ho una linea di 20 fermagli per una fibbia rimovibile, al centro ci sono dei rivetti se preferisci la permanenza e una classica fibbia in metallo antico.

Ora che la lunghezza della pelle è stata tagliata, è il momento di segnare la posizione dei fori all’estremità della coda.

Per questo passaggio, è più semplice utilizzare una cintura esistente come riferimento o semplicemente fare riferimento alla foto sopra per una posizione generale. Il foro più lungo è dove si verifica la piega e dove sporge la barra della fibbia.

Ho usato 5/64 per i fori rapidi.

Vai avanti e fai i buchi e modella l’estremità della coda.

Affinché l’estremità della coda si pieghi su se stessa e si unisca per tenere la fibbia e il passante, ho rimosso circa la metà dello spessore iniziando appena sopra il foro superiore.

Mi asciughi con gli sci. Vai piano e fai tagli superficiali. Un’altra opzione è usare una levigatrice a nastro per smerigliare lo spessore: questo è un ottimo modo per ottenere un taglio uniforme, ma rischi di ottenere i “peli” di pelle che dovranno essere tagliati con una lama di rasoio.

Piega l’estremità in pelle raschiata su se stessa con la fibbia in posizione. Ora possiamo misurare la lunghezza effettiva della cintura. Inizia dalla punta della fibbia …

… E misura 3 pollici oltre la tua precedente misurazione della pelle. In questo caso, ho misurato la pelle a 31,5 pollici, quindi avrei fatto un segno a 34,5 pollici. Qui è dove andrà il foro centrale della cintura.

Per questi fori della cintura ho usato 9/64.

Fai quel buco.

Praticare altri due fori a ciascuna estremità del foro centrale a circa un pollice di distanza.

Ciò consente un po ‘di respiro durante il Ringraziamento e un po’ di tensione durante l’allenamento per la risoluzione di Capodanno.

Circa 4 pollici dopo l’ultimo buco, lascia un segno. Questa sarà la punta della cintura.

Uso un punzone speciale per tagliare la punta della cintura in modo che sia sempre uniforme. Tuttavia, questo passaggio può essere facilmente eseguito con un rasoio o un paio di forbici da cuoio.

Ogni volta che realizzo una cintura, mi dimentico quasi sempre di tagliare il passante. È come una mini cintura all’interno della cintura, destinata a tenere la punta vicino al tuo corpo. Per fare questo, ho impostato la mia taglierina per cintura su 1/2 pollice …

… Afferra lo sfrido appena tagliato dall’estremità del nastro e posizionalo nella taglierina.

Il passante della cintura deve essere tagliato in modo che possa essere facilmente piegato attorno alla cintura e fissato saldamente. Lascialo raffreddare a metà del suo spessore.

Per determinare la lunghezza corretta del passante, inserirlo come nell’immagine sopra.

Quindi fare un segno in un punto che consenta al ciclo di sovrapporsi di 1/2 pollice.

Mi piace rivettare i passanti per cintura per una lunga durata, puoi cucirlo a mano, ma eviterei questo metodo poiché sembrano cadere a pezzi con un uso intenso.

Ora che la cintura è tagliata, è il momento di smussare i bordi per un look più raffinato. Per prima cosa, inumidisci leggermente l’intera lunghezza.

Quindi fai scorrere la molatrice lungo tutti i bordi superiori con un angolo di 45 gradi.

A questo punto, ho colpito il segno del mio creatore sulla pelle. Sopra puoi vedere il mio timbro truccato giurato.

Volendo essere discreto, ho messo il mio logo sul retro della coda, nessuna pubblicità sfacciata qui.

Nella fase di tintura. Consiglio di utilizzare tutti i coloranti naturali a base vegetale. L’ambiente ti amerà, proprio come la tua pelle. Lavoro senza guanti, perché tutto quello che applico è fatto a mano e non è tossico.

Strofina con una buona mano di tintura, nel mio caso uso una miscela artigianale di gusci di noci e acqua.

Per accelerare il processo di asciugatura, utilizzo una pistola termica. Il fatto è che è necessario che la pelle sia molto asciutta prima di applicare l’olio, altrimenti l’olio si assorbirà in alcuni punti ma non in altri, causando un aspetto macchiato.

Uso l’olio extravergine di oliva per aiutare a riportare in vita la pelle. La pelle ha bisogno di olio dopo essere stata lavorata in quanto tende a seccarsi e irrigidirsi.

Applicare uno strato uniforme sulla cintura. 8-9 once di pelle possono sopportare pochi strati, ma non provare mai ad aggiungerne una tonnellata in una volta poiché la pelle la assorbirà e creerà una macchia scura che sembrerà unta. Vai piano e indossa strati sottili. Sul retro, tendo a non aggiungere olio, semplicemente perché la pelle lo assorbe a una velocità molto più elevata. Ciò rende difficile applicare in modo uniforme e non ottenere quell’aspetto sbavato. Rimani con la parte superiore per ora.

L’olio extravergine d’oliva scurisce la pelle, tienilo a mente quando consideri il colore con cui vuoi finire.

Poi applico subito una buona mano di olio di noci e cera d’api. Questo aiuta a preservare la pelle, renderla leggermente impermeabile e aggiunge un po ‘più di flessibilità alla cintura. Lo applico su entrambi i lati della pelle.

La cera d’api tende a impigliarsi nei buchi, basta perforarli con una lima o un bastoncino.

Affinché i bordi abbiano un bell’aspetto, devono essere lucidati e lucidati. Per aiutare in questo processo, aggiungo tutta la gomma adragante naturale, una linfa presa dai legumi del Medio Oriente e usata in cucina come addensante.

Applicare uno strato sottile lungo i bordi della cintura.

Un altro strumento che ho acquistato per la lucidatura e la lucidatura dei bordi è la mia pratica lucidatrice per legno cocobolo. È fondamentalmente un pezzo di legno sagomato con fessure di diverse dimensioni che possono essere attaccate al trapano.

Quando è accesa, la lucidatrice gira ad alta velocità: poi applica i bordi della cintura e scivola e lucida i bordi. Tuttavia, questo strumento non è necessario per portare a termine il lavoro, l’altra opzione è afferrare una tela e iniziare a strofinare il bordo finché non si sente che si surriscalda. Siamo onesti però: è un sacco di lavoro per una cintura, quindi se puoi permetterti uno strumento come questo, varrà il suo peso in oro.

Sopra puoi vedere il bordo della cintura con una leggera lucentezza per essere scivoloso. Se desideri un prodotto di alta qualità con un bel tocco artigianale, smussare e far scorrere il tuo lavoro è la strada da percorrere.

È ora di mettere i fermagli. Mi piace mantenere le cose semplici, quindi l’argento generalmente va con tutto. Sopra c’è una varietà di istantanee dalla riga 20, una buona dimensione per questo progetto.

Per mettere le tue fibbie in posizione puoi usare un kit di regolazione della fibbia di Tandy Leather, è un modo economico per regolare la fibbia di tanto in tanto, ma è anche un po ‘difficile non avvitarla ogni tanto. E quando finalmente sbagli la tua centesima spilla e devi capire come strappare la pelle … finisci per acquistare una comoda pressa come quella sopra. Questo piccolo ha parti intercambiabili per attaccare bottoni a pressione, rivetti, gommini e piercing. E lo fa perfettamente ogni volta. Se scegli di rivettare la cintura, assicurati di attaccare prima la fibbia e il passante!

Ahhh, non c’è niente come un buon argento lucido su una bellissima cintura marrone.

PS non dimenticare il passante per cintura. L’ho inchiodato insieme

con micro rivetti a doppia faccia.

Ed ecco qua, una classica cintura in pelle.

Fonte d’informazione

  • https://www.mrlentz.com
  • jmn1970.com

Compartir:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Maggiori informazioni sulle cinture

Post correlati

Come tagliare una cintura di pelle

Nell’articolo di oggi spiegheremo i passaggi che devi compiere tagliare una cintura di pelle e gli strumenti di cui avrai bisogno;) È ora di tirare